Calendario attività Nazionali 2020-2022

Nei prossimi mesi vi verrà proposto un fitto programma di aventi nazionali e locali (online) con i quali vi racconteremo di Scienza, di Arte e di tanti argomenti. Gli interventi saranno brevi (30-40 minuti) e sempre correlati da fotografie e filmati. Agli eventi possono partecipare gli studenti e i docenti afferenti al progetto e tutte le persone interessate ai vari argomenti che verranno proposti.

Saranno inoltre proposti film, documentari e spettacoli teatrali, visite guidate nei laboratori del CERN e dell’INFN ed interviste a personaggi famosi di questi due mondi. Nella seconda metà di gennaio inizierà il “Campionato Nazionale” di Art & Science. Il campionato sarà articolato in 4 competizioni, una al mese.

  1. Gara fotografica (gennaio 2021)
  2. Gara per video-amatori (febbraio 2021)
  3. Riconosci la Scienza nell’Arte (marzo 2021)
  4. Competizione finale a sorpresa (aprile 2021)

Ad ogni gara verranno assegnati dei punteggi da 0-10 e sarà disponibile una classifica nazionale di giornata e di campionato. I primi 3 classificati di ogni giornata riceveranno un gadget di A&S mentre i primi 5 classificati finali riceveranno dei premi in libri e articoli d’informatica.

>> Scarica il programma PDF

2020

  • 2 dicembre ore 11:00: inaugurazione del progetto; interviene il Presidente dell’INFN Prof. Antonio Zoccoli. Segue il seminario introduttivo del Responsabile Nazionale Pierluigi Paolucci
  • 10 dicembre ore 11:00: Incontro con lo scrittore Marco Malvaldi
  • 18 dicembre ore 15:00: Rappresentazione delle piante tra scienza e arte (Mario De Tullio) e Alla ricerca della materia oscura (Valerio Ippolito)

2021

  • 14 gennaio ore 15:00: Guido Tonelli – Passione per la bellezza, amore per la conoscenza: e grandi sfide della fisica moderna.
  • 21 gennaio ore 15:00: I frattali e l’urbanistica dei centri storici (Sandra Lucente) e Il più grande spettacolo dopo il Big Bang (Andrea Beraudo)
  • 29 gennaio ore 16:00: Natura, Arte e Scienza (Giuliana Galati) e L’eleganza della fisica (Giovanni Organtini)
  • 5 febbraio ore 16:00: Leo Ortolani – Scienza a fumetti
  • 12 febbraio ore 16:00: Disegnare con l’antimateria (Piergiorgio Cerello) e Affreschi cosmici (Elisabetta Bissaldi)
  • 18 febbraio ore 16:00:Appuntamento virtuale al visitor center dei Laboratori Nazionali di Frascati (P. Gianotti, G. Mancini, M.Beretta)
  • 26 febbraio ore 16:00: Salvador Dal incontrò mai Albert Einstein (Pierluigi Paolucci) e Nel reame delle radio sorgenti extragalattiche (Francesco Massaro)
  • 5 marzo ore 16:00: I Fantastici 4 – “Women empowered” (Elena Vannuccini, D. Martello, P. Sapienza e Ottavia Perrone)
  • 12 marzo ore 16:00:Simmetrie in natura, nell’arte e nella scienza (Elena Santopinto) e Epidemie: Medicina. Storia, Arte (Francesco Aliberti): 30’
  • 29 marzo ore 16:00: Diavolo di una particella (Dario Menasce) e Musica ed intelligenza artificiale (Pino Buzzanca)
  • 8 aprile ore 16:00: Discussione su opera teatrale Copenaghen di M. Frayn (Francesco Forti e Luciano Maiani)
  • 12 aprile ore 16:00: Arte ed Antartide (Yuri Cotroneo) Scienza e arte contemporanea, un rapporto affascinante e complesso  (Giovanni Bianchi)
  • 19 aprile ore 16:00: Il lato oscuro dell’Universo (Antonia Di Crescenzo) e Raggi X dal cosmo (Giovanni Gallucci)
  • 28 aprile ore 16:00: Una matematica a regola d’arte: intreccio tra bellezza, creatività e rigore (Antonella Montone) e Il metodo scientifico. Fallacie logiche e inganni del pensiero (Paolo Bernardini e Anna Rita Longo)
  • 3 maggio ore 16:00: Contaminazioni-Un artista ed uno scienziato dialogano su caos, entropia e riorganizzazione per la sovravvivenza –  Jose Angelino ( artista) e Davide Peddis (Chimico) e Ottica e visione nell’arte e scienza (Felicita Russo e Milena D’Angelo)
  • 7 maggio ore 16:00: La Chimica dell’arte – l’arte della chimica (Leila Birolo) e Aural Structures: la musica dei cristalli conferenza spettacolo (Alessandro Monno, Giacomo Eramo, Mario De Tullio, Ernesto Mesto e Massimo Moretti)
  • 21 maggio ore 16:00: Fuori le idee (Alberto Diaspro) e Microfossili e arte: rendere visibile la bellezza (Maria Marino)