II edizione 2018-2020

II edizione 2018-2020

Order&Disorder

di Antonietta De Cristofaro , Maria Teresa Cranegli , Giuseppe Datoaddio

I canoni di bellezza classici ci hanno educati al concetto di bellezza rappresentato dalla simmetria e dall’ordine come sinonimo di perfezione. Anche negli artisti più arditi e moderni l’apparente disordine segue delle regole per risultare gradevole, perfetto, suscitare emozioni e rappresentare la bellezza. Anche la Natura sembra rispettare queste regole, la regola aurea è presente in tante espressioni animali e vegetali, la Fisica rincorre il concetto di simmetria per scoprire e giustificare nuove leggi. Noi ci proponiamo la sfida di disordinare l’ordine ed ottenere ugualmente un risultato “artistico” perfetto.
Avete mai pensato che il disordine ed il caos potessero ispirarvi l’idea di perfezione o far pensare alla bellezza? beh noi ci abbiamo provato scomponendo e “disordinando” un ideale di perfezione per antonomasia “L’uomo vitruviano” di Leonardo Da Vinci. Abbiamo scomposto non solo la stessa figura ma anche il pensiero stesso dell’artista in quanto lui ci teneva a mostrare la perfezione della figura umana incentrata in due figure geometriche (il cerchio ed il quadrato).

Docenti: Anna Coppola

Scuola: – Napoli

In mostra nella tappa:

  • Napoli 2021

Tecnica: Pittura