II edizione 2018-2020

II edizione 2018-2020

Materia e antimateria

di Loreno Brusini , Alessia Ottanelli , Nicolo' Pezzatini

Materia e antimateria: semisfera con all’interno due particelle, una rossa e un’altra blu che si scontrano per produrre “energia” materializzata in rosso. La sfera poggia su un supporto in legno.

L’opera raffigura una semisfera con diametro di 25 cm; al suo interno sono collocate due sfere, particelle subatomiche di diverso colore posizionate a simulare uno “scontro”. Dalla loro interazione si sprigiona energia che conferisce colore all’interno della sfera, un intenso colore rosso che indica la materia primordiale, origine di tutte le cose. La sfera è stata ripresa facendo riferimento alle opere dello scultore italiano Arnaldo Pomodoro, la cui arte è permeata da un rigoroso spirito geometrico, per cui ogni forma tende all’essenzialità volumetrica della sfera, del cubo e del cilindro. Per Pomodoro, lo spazio esterno non esiste: tutto si svolge all’interno, nelle “viscere” racchiuse dalle pareti lisce e lucenti, dai nitidi volumi, perfettamente delineati.

Scuola: – Firenze

In mostra nella tappa:

  • Firenze 2020
  • Esposizione nazionale II edizione (2018-2020)