II edizione 2018-2020

II edizione 2018-2020

Lelemene Aleteia

di Asia Bono , Giulia Pascolini , Giovanni Maria Pomilio

La materia oscura è invisibile, non la possiamo percepire, ma non per questo è inesistente. La domanda ora è: esiste la pallina al centro? Anche se non la vediamo? Il progetto consiste nella creazione di un pendolo di Newton con al centro una sfera d’acciaio ricoperta di Vantablack.

La sfera centrale rappresenta una particella di “dark matter”, che pur non emettendo radiazioni elettromagnetiche, pur risultando invisibile, riesce comunque ad interagire con la materia ordinaria, dando prova della sua esistenza. Dal punto di vista artistico, l’opera costringe lo spettatore a compiere uno sforzo per poter capire cosa realmente viene rappresentato, dal momento che, citando Duchamp, “E’ lo spettatore che fa il quadro”, riuscendo a ricostruire il messaggio che l’opera veicola.

Scuola: – Roma

In mostra nella tappa:

  • Roma 2020
  • Esposizione nazionale II edizione (2018-2020)

Altre foto