II edizione 2018-2020

II edizione 2018-2020

Across The Black Hole

di Massimo Buniy , Gabriele D'Andreta , Alessio Ria

Esiste un legame fra uomo e universo, una connessione tra ciò che è visibile e ciò che non lo è. È molto facile trarre conclusioni dalle apparenze, più difficile è scavare dentro di esse.

Abbiamo deciso di raffigurare un collegamento che ci siamo immaginati possa esistere tra le due parti di un buco nero, immaginandolo come un “portale” che cattura materia e luce, mosse in seguito verso altre zone dell’universo. Nel nostro lavoro abbiamo voluto dare molteplici punti di vista di un fenomeno che, al momento, riusciamo ad osservare dalla nostra prospettiva. Abbiamo creato una struttura tale da poterci girare attorno e vedere, da diversi punti di vista, il buco nero. Frontalmente si ha una visuale di ciò che vediamo del buco nero a primo impatto, ma girando intorno alla struttura in legno si può osservare un collegamento composto da fili colorati. Col movimento si ha una visuale tale da poter vedere l’interno del buco nero, dandoci la possibilità di non fermarci alle apparenze.

Scuola: – Roma

In mostra nella tappa:

  • Roma 2020
  • Esposizione nazionale II edizione (2018-2020)

Altre foto