Il fanciullo con canestra di provette

di Ciro De Stefano , Francesca Padulano , Gilda Pastorelli

Quadro originale: fanciullo con canestra di frutta di Caravaggio
Programma effetti: Photoshop
Fonte immagini: internet
Il nostro gruppo de “I Merisi” ha voluto rappresentare l’unione figurativa tra l’arte e la scienza,
ma non solo. Con “Il fanciullo con canestra di provette” abbiamo voluto rivisitare con elementi
scientifici un quadro del Caravaggio in modo che la nostra conoscenza del mondo dell’arte
concili con lo spazio infinito della scienza, facendo capire che pur essendo due universi unici
e diversi, c’è qualcosa che li unisce: l’uso della mente come fonte di creatività e ingegno,
“l’illuminazione” del sapere per arrivare dove nessuno è arrivato prima. Con il nostro amore per
l’arte vogliamo celebrare l’importanza indiscussa della scienza.

Docenti: Genoveffa Chiummo

Scuola: – Napoli

In mostra nella tappa:

  • Napoli 2021