2nd edition 2018-2020

2nd edition 2018-2020

L’ordine del disordine

di Marika Cilindro , Rossella Di ronza , Nadia Vatiero

Come tema di questa rappresentazione abbiamo scelto l’entropia. La seconda legge della termodinamica afferma che l’entropia di un sistema aumenta costantemente nel tempo. Ciò vuol dire che tutti i sistemi tendono naturalmente ad abbandonare lo stato di ordine da cui partono e procedono verso il disordine. Però, lo scienziato russo Prigogine ha dimostrato come in un sistema aperto, anche se complessivamente vale il secondo principio della termodinamica, è possibile raggiungere localmente dei minimi di entropia, cioè osservare il mantenimento dell’ordine in determinati punti dando luogo a fenomeni di autorganizzazione. Per questo motivo abbiamo deciso di rappresentare su una tela a sfondo nero degli schizzi di colore formati da colori primari i quali convergono in un unico punto andando a formare un nuovo colore uniforme. Questo fenomeno può accadere allo stesso modo nell’universo, ad esempio nella formazione di un pianeta o di una stella in cui a partire da piccoli frammenti di materia, contenute in una nuvola di gas, dal Caos primordiale come credevano gli antichi, si dà origine ad un sistema organizzato come un nuovo corpo celeste che sia una stella o uno dei singoli pianeti che le gireranno intorno.

Docenti: Anna Coppola

Scuola: – Napoli

In mostra nella tappa:

  • Napoli 2021